Fotolia

Tutto quanto serve sapere per vendere e comperare immagini su Fotolia.

Nome

Fotolia

Indirizzo

www.fotolia.it

Descrizione

Fotolia è una delle agenzie di microstock che è cresciuta di più negli ultimi anni. In Europa ha una posizione di rilievo (soprattutto in Germania, Francia e Italia). È presente anche in Cina e Turchia. Negli Stati Uniti rimane debole. A metà 2001 ha lanciato Fotolia v3, nuova versione del sito con numerosi miglioramenti. Il nuovo pannello di controllo offre a clienti e collaboratori interfacce differenti: gli acquirenti vedono immediatamente le informazioni relative a crediti, abbonamenti e acquisti, mentre i collaboratori hanno sempre sott’occhio le statistiche. Un’altra novità riguarda il faceting: in aggiunta ai risultati per i termini cercati, possono ora essere visualizzati risultati in categorie contestuali specifiche, aggiungendo appunto ulteriori sfaccettature. Per esempio, se la chiave di ricerca business meeting può restituire migliaia di risultati, il faceting aiuta a inquadrarli in categorie maggiormente specifiche, quali gente e tecnologia. In questo modo i clienti sono in grado di rintracciare le immagini desiderate più rapidamente. Interessante anche keyword launch, la funzione di suggerimento di parole chiave che aiuta gli utenti a rintracciare immagini perfino quando non vengono in mente parole chiave rilevanti per la ricerca in corso. La ricerca per categorie è stata migliorata e ora integra le sottocategorie. Il filtro per attualità mostra i risultati ordinati secondo la “freschezza” del contenuto. La nuova funzione di limite di costo offre agli utenti il pieno controllo del loro budget, consentendo di definire un prezzo massimo di ricerca, a partire da 0,75 euro per immagine (0,15 in abbonamento). Nel complesso Fotolia è un ottimo sito sia per comperare sia per vendere le foto. Nel primo caso per i prezzi buoni e per l’ottimo database di foto, filmati e illustrazioni. Nel secondo caso perché si vende parecchio e, anche se le percentuali pagate ai collaboratori sono inferiori rispetto al passato (soprattutto per i non esclusivi) i guadagni sono buoni.

Numero di foto in archivio

15.000.000

Lingua

Italiano

Dimensione minima delle immagini

4 megapixel (2400 x 1600 pixel)

Come caricare e inserire le parole chiave

Dal sito tramite browser plugin o con un programma Ftp mettendo come dati il proprio ID Ftp (un numero che si trova nel pannello di controllo) come nome utente e l’ID + password come password. Una volta caricate, le immagini si possono indicizzare online. La procedura è piuttosto lenta e ripetitiva. Gli autori attendono migliorie che permettano di indicizzare gruppi di foto omogenee. Si può scegliere la lingua preferita per inserire titolo e parole chiave, compreso l’italiano. Provvederà il sistema a tradurle nelle altre lingue. Consigliato inserirle in inglese: la traduzione di termini particolari non è perfetta e molti acquirenti fanno ricerche direttamente in inglese. Non c’è un limite alle foto che si possono caricare giornalmente, settimanalmente o mensilmente.

La selezione degli esaminatori

Un tempo abbastanza tolleranti, ora i selezionatori chiedono foto di buona qualità tecnica, ben composte e rifiutano spesso anche buone foto di soggetti troppo inflazionati (animali domestici, panorami generici…). Non è prevista una funzione che consente di ripresentare le foto scartate dopo averle sistemate, ma questa procedura è comunque accettata dagli amministratori.

Quanto guadagnano i fotografi

I compensi variano in base alla risoluzione scelta dal compratore, dall’esclusività concessa a Fotolia per l’immagine, dall’esclusività concessa a Fotolia come fotografo (senza la possibilità quindi di vendere in altri microstock) e dal numero di immagini vendute. Per ogni file venduto si riceve quindi una percentuale in base alla posizione nella classifica Fotolia (derivante dal numero di foto vendute) e alle opzioni di esclusività impostate: tra il 20% e il 63% per file venduto tramite il sistema dei crediti e da 0,25 a 0,40 crediti per file venduto tramite abbonamento. Fate clic qui per leggere i compensi aggiornati per gli autori.

Come vengono pagati i fotografi

Via Paypal o Moneybooker una volta raggiunti almeno 50 euro (è uno dei pochi microstock che paga in euro anziché in dollari). Dalla richiesta di pagamento all’accredito passa circa una settimana.

Quanto costa comperare le foto

Si possono comperare immagini dopo aver creato un account su Fotolia ed essersi abbonati o aver acquistato dei crediti. L’importo minimo di crediti acquistabili è 10 crediti (12 euro). In base al volume del pacchetto scelto, il costo del credito si riduce fino di 0,75 euro a credito. Si va da 25 crediti per 30 euro sino a 6.500 crediti per 4.800 euro. Fate clic qui per leggere il costo dei crediti aggiornati per gli acquirenti. Le formule abbonamento permettono invece di scaricare file (da 25 a 250 al giorno) da una vastissima selezione di immagini in licenza standard. L’abbonamento non richiede l’acquisto di crediti. Si può scegliere tra tagli di un mese (30 giorni), tre mesi (90 giorni), sei mesi (180 giorni) o un anno. Ad abbonamenti più lunghi corrisponde un prezzo minore per file scaricato. Sono escluse dall’acquisizione in formula abbonamento alcune immagini in esclusiva e le immagini della collezione Infinite (contrassegnate da cornice e logo neri). Fate clic qui per leggere il costo dei crediti aggiornati per gli acquirenti.

Come comperare le foto

Online immediatamente con carta di credito (Visa, Visa Electron inclusa la PostePay, Mastercard, American Express, Delta) o con Paypal.

Perché comperare o vendere su Fotolia

Fotolia è un sito molto valido, focalizzato soprattutto sull’Europa. È particolarmente forte anche nelle illustrazioni. Le percentuali di guadagno sono molto calate, soprattutto per chi non è in esclusiva (20-25%), ma le vendite sono in crescita costante. Purtroppo non si è deciso ancora ad accettare foto editoriali. La selezione non è rigidissima. Versione in lingua italiana per chi vende e per chi compera. E possibilità di inserire le parole chiave in italiano.

Inizia subito a vendere o comperare su Fotolia

Ritieni che valga la pena conoscere meglio questo sito per vendere o comperare foto? Inizia a registrarti gratuitamente facendo clic qui.

Be Sociable, Share!

Moreno Soppelsa

Giornalista per professione e fotografo per hobby, scrive articoli ed è specializzato nella realizzazione e nel coordinamento di progetti editoriali "chiavi in mano", dai periodici di settore alle pubblicazioni per bambini. Vende le sue foto tramite le principali agenzie internazionali di microstock. Altre informazioni sui suoi siti principali: http://www.microstockpoint e http://www.soppelsa.it.

More Posts - Website - Twitter - Facebook